news

Spring 07/05/2014

FIERA DI VICENZA & DUBAI

THE JOINT VENTURE WITH DUBAI WORLD TRADE CENTER

The joint venture with the Emirate is in the bag. From 2015 Fiera di Vicenza will be organising the international gold and jewellery Event in the Arabian luxury capital.

The news follows the agreement that will be signed during VICENZAORO Spring between Fiera di Vicenza and the Dubai World Trade Centre. The agreement represents an achievement that President Matteo Marzotto and all the Trade Fair Company’s Board of Directors, the authors of a global expansion plan that has been launching Fiera di Vicenza towards a leading and recognized position in the international luxury jewellery system, have long been aiming at.

Following important alliances and partnerships that have given the Fiera the keys to the strategic global luxury markets - from the United States to Brazil, from China to India - Fiera di Vicenza is in line to become the number one reference point in the wealthy macro-region between the Gulf countries, India, Africa and the Russian-speaking nation.

A historical signature for an alliance whose value is not only enormously economic, but also strategic and cultural. In fact, Fiera di Vicenza will now be able to state its demands for a quality system - the Made in Italy system - with even more authority with the aim not only of creating network and increasing turnover, but also of spreading a culture so closely linked to that epic and fascinating story of high quality Italian manufacturing.

Spring 05/05/2014

Origin Passion & Beliefs

The first expo workshop dedicated to accessories

From 8 to 11 May 2014, Fiera di Vicenza will be hosting Origin Passion & Beliefs, the first expo workshop dedicated to the world of fashion accessories.  The format, devised by Fiera di Vicenza in conjunction with Not Just A Label (online retailer for emerging talents), is a new meeting point for Made in Italy and the creativity of the top one hundred international, independent designers.

There will be 100 NJAL designers from 38 countries who, for this first edition, will be showcasing their creativity in fashion accessories for four different categories: Leather, Stone, Technology and Textile.  “Well Done” in Italy will be represented by independent brands - craftsmen and small production workshops, super suppliers or in other words, highly specialist suppliers and the main companies along the supply line with a strong and traditional manufacturing vocation.  The most accredited fashion schools and colleges will also be present.

Thanks also to a new collaboration relationship between Fiera di Vicenza and Mittelmoda, there will be a new international competition announced for this year’s edition of Mittelmoda, with four new prizes linked to Origin Passion & Beliefs and its own categories: Leather, Stone, Textile and Technology.  The competition announcement will make it possible to benefit from taught internships in fashion companies all over Italy.

The final day of the event, 11 May, the workshop will become the largest Temporary Store in Europe, a unique occasion for discerning consumers to join this growing community.

Spring 17/05/2013

La premiazione del Jewellery Talent Contest 2013

Il tema della fortuna legata al gioiello – declinata nel concept del Porte Bonheur, viaggio alla scoperta degli amuleti e dei talismani contemporanei - è il focus scelto per l’edizione 2013 di Next Jeneration Jewellery Talent Contest, concorso di scouting rivolto ai giovani under 30 provenienti  dalle più prestigiose scuole di design internazionali. Grazie a questo progetto i più talentuosi hanno l’opportunità di venire in contatto con il mondo della produzione orafa e di farsi conoscere dalla community internazionale riunita a VICENZAORO.

Dopo il vernissage della mostra “Il design italiano incontra il gioiello”  a Palazzo Bonin Longare, si è svolta la cerimonia di premiazione del Jewellery Talent Contest nella suggestiva cornice delle Logge della Basilica Palladiana. Una serata all’insegna del talento e del potere magico evocato dalle creazioni di tanti giovani designer. Sono intervenuti alla serata Paolo Mantovani, neo eletto Presidente di Fiera di Vicenza, che ha spiegato l’importanza dell’evento, Corrado Facco, Direttore Generale, Alba Cappellieri, animatrice dell’intero progetto e Gijs Bakker, designer e presidente della giuria che ha valutato i lavori in concorso.

Dopo una lunga selezione la giuria ha scelto il vincitore: il 1° classificato è Francesco Decio con il Progetto Omni. Seguono al 2° posto Stefania Spairani con il Progetto Labirinti e Alice McLean con il Progetto Gold Allure. Anche quest’anno, i migliori disegni tra quelli proposti verranno trasformati in veri e propri gioielli esposti in una mostra allestita in concomitanza con VICENZAORO Fall 2013.

Spring 18/05/2013

Gli Oscar del Gioiello

I vincitori dell’Andrea Palladio Jewellery Awards 2013

Al via la cerimonia di premiazione della seconda edizione dell’Andrea Palladio Jewellery Awards 2013, prestigioso riconoscimento che celebra le eccellenze del lusso e della gioielleria mondiale. Anche grazie a questa prestigiosa iniziativa, Vicenza riconferma il suo ruolo di capitale del gioiello. A valutare e premiare la creatività, il design, la manifattura, la distribuzione e la comunicazione che costituiscono il fulcro e la forza del concetto di fine jewellery nel mondo, è stata una giuria presieduta dal Maestro Gianmaria Buccellati e composta da designer ed esperti come Silvana Annichiarico, Alba Cappellieri, Franco Cologni, Beatrice Salmon e Patricia Urquiola.

La cerimonia degli Oscar del Gioiello, che ha coinciso con l’inaugurazione di VICENZAORO Spring, si è svolta in un luogo ricco di contaminazioni artistiche, la Fondazione Bisazza. La serata si è aperta con il benvenuto di Corrado Facco, Direttore Generale, che ha presentato le novità di VICENZAORO Spring. A seguire il Presidente, Paolo Mantovani, che ha introdotto un video omaggio per celebrare la gioielleria italiana attraverso una storia di eccellenza. Alba Cappellieri e Paola De Luca con Il Presidente Mantovani hanno presentato i vincitori di questa edizione che nell’ordine sono:

- THE BEST ITALIAN JEWELLERY DESIGNER, GianCarlo Montebello

- THE BEST INTERNATIONAL JEWELLERY DESIGNER, Stephen Webster 

- THE BEST ITALIAN JEWELLERY BRAND COLLECTION 2012/2013, Pasquale Bruni

- THE BEST INTERNATIONAL JEWELLERY BRAND COLLECTION 2012/2013, Cartier

- THE BEST JEWELLERY FLAGSHIP STORE 2012/2013, Cartier Milano

- THE BEST JEWELLERY COMMUNICATION CAMPAIGN 2012/2013, Damiani Group

- THE BEST JEWELLERY COMMUNICATION NEW MEDIA 2012/2013, Bulgari

- JEWELLERY SOCIAL RESPONSIBILITY AWARD, Roberto Coin 

Ma le sorprese non finiscono qui. Al termine delle premiazioni Cristiano Seganfreddo ha svelato la mostra di Richard Meier e un video sull’esposizione. Cultura del gioiello e innovazione rappresentano i punti di forza per VICENZAORO.

CARPARKS + SHUTTLE